martedì 19 novembre 2013

COME FARE UN QUADRO RICORDO COMPLEANNO




Aprile 2004
In occasione del quarantesimo compleanno di mio marito, ho organizzato un mega festa a casa nostra con tanti tanti amici per rendere indimenticabile questo importante momento.

Il  prossimo  anno ci sarà un’altra importante “tappa” e sto già iniziando a pensare  una nuova idea.


Ho utilizzato una vecchia cornice e relativo passepartout, ed ho creato  un quadro che ci ricordasse quel momento.
Il quadro ora è appeso nella nostra cucina ed è, ovviamente,  cromaticamente intonato con essa.



Materiale occorrente:
cornice e passepartout
cartoncino pesante di colore bianco
colore acrilico arancione e giallo girasole
colori acquerelli sui toni giallo-rosso-arancio
candeline originali torta
pennarello punta grossa color nero


Esecuzione:
Disegnare dei cerchi con una matita in modo casuale, 
i  cerchi dovrebbero  rappresentare delle bolle di sapone.

Colorare ogni bolla in modo diverso utilizzando i colori ad acquerello, scrivere un titolo  e lasciare in bianco le bolle.

Alla festa ogni invitato potrà scrivere una frase a ricordo all'interno.

Sono trascorsi tanti anni ormai . . . ed alcune “ bolle sono scoppiate":  coppie che si sono divise,  amici che non ci sono più,  e famiglie i cui componenti sono aumentati ,  è bello rileggere le frasi  e  ricordare.

Nessun commento: