sabato 17 marzo 2018

QUADRO 70 STYLE




Il quadro che vedete nella fotografia rappresenta la materializzazione di una mia idea anche se non definitiva.

La stanza dove e' stato appeso questo quadro ha una colonna che nasconde il palo dell'antenna tv.
La colonna, che è di legno, aveva bisogno di essere decorata perché così spoglia non mi piaceva quindi ho cercato una soluzione:
un pezzo di polistirolo rivestito con tessuto stile vintage Ikea.
Il quadro è riuscito come lo volevo, ma avrei dovuto allungarlo perché non proporzionato alla lunghezza della colonna, quindi ho deciso di trovare un'altra soluzione.

L'angolo è illuminato da una    lampada in ferro che abbiamo trovato  in una vechia cantina.
Non  sono in grado di risalire  al periodo storico della lampada ma in fondo si tratta di un dettaglio.



La nuova soluzione la potrete leggere nel post:

giovedì 1 marzo 2018



venerdì 16 marzo 2018

PORTA ACCAPPATOIO





Questo attaccapanni di legno ha una storia come quasi tutti gli oggetti che arredano la mia casa: è stato realizzato a mano  dal mio papa' tanti tanti anni fa.

E' stato appeso alla porta della camera da letto nella casa di montagna per circa 40 anni, ed ora vive nel mio bagno.

Per togliere tutti gli strati di vernice trasparente che il mio papa' gli aveva dato ho steso abbondante olio paglierino e usando la paglietta di ferro l'ho ripetutamente strofinato.

Ora abbellisce la mia piccola Spa.




mercoledì 14 marzo 2018

VINTAGE E COLORE



Chi mi segue avrà già visto alcuni di questi oggetti.
Il post sulla cassa l'ho pubblicato  


mercoledì 15 marzo 2017

La cassa di legno inizialmente era destinata a diventare  un tavolino da mettere davanti al divano, ma  rispetto all'altezza del divano risultava essere troppo alta   quindi l'ho messa nello studio.

Il quadro colorato è un prototipo di una idea che avevo avuto che non si è  trasformata in un vero progetto, ma siccome mi  piaceva l' ho conservato.

Come ho spiegato in  un'altro post si tratta sostanzialmente di un pannello di polistirolo che ho ricoperto incollandoci sopra della stoffa acquistata all'Ikea.

Mi piace il colore e trovo che il quadro si abbini bene alla poltroncina verde.

La poltroncina e' in  eco pelle (come dicevano i miei genitori "SCAI" ) ha le gambe in legno lucido nero ed e'  perfetta,  nonostante l'eta'.

Trovo che sia stupenda e che sia perfetta per  questo questo angolo lettura.  

Non so dirvi se rimarrà per sempre  in questa stanza o  nella mia casa  perché ogni tanto amo cambiare disposizione dei mobili o fargli trovare una nuova casa.



lunedì 5 marzo 2018

77.000 VISITE




Sono ripartita alla grande !

Con piacere vedo che ogni giorno siete sempre più  numerosi e mi visitate davvero da tutto il mondo.
 Quasi da non crederci, ma le statistiche non mentono !

Grazie di cuore e spero di regalarvi idee ed ispirazioni !! 

Clood

domenica 4 marzo 2018

TEGAME PER IL BUCATO CHE DIVENTA CESTINO





Cercavo un cestino per questo studio, 
lo volevo originale perché non piacciono gli accessori d'arredamento banali o commerciali, quindi ho riciclato  un vecchio tegame di alluminio.

Questo tegame veniva utilizzato nell'immediato dopo guerra per far bollire gli indumenti di cotone bianchi oppure per sterilizzare le conserve fatte in casa.



La base della scrivania che vedete dietro al cestino  e' stata disegnata da mio marito: ha fatto uno schizzo, il prototipo in legno  poi ha fatto tagliare e saldare le verghe da  un fabbro . 

La base e' stata poi colorata con un colore micaceo.


Il piano e' una parte di lunga asse di   legno grezzo spesso cm 6 trattato in superficie per renderlo idrorepellente, con la rimanenza abbiamo realizzato un piano appoggio lavello per bagno. 




giovedì 1 marzo 2018

DECORAZIONE STILE KANDINSKY







Quando vado nei bazar o nei mercatini e vedo un oggetto che attrae la mia attenzione lo devo acquistare anche senza sapere se mai lo utilizzerò.





Ho acquistato questa tenda anni 70 almeno due ani fa', forse più. 
La tenda aveva ancora la barra originale per appenderla, le anelle di plastica colorate   mi avevano ricordato immediatamente un famoso quadro di Kandisnsky.

Da allora la tenda è rimasta in una scatola,  fino ad oggi.



Da tempo volevo decorare una colonna della mia mansarda che trovavo spoglia ed anonima e dopo vari tentativi ho trovato la giusta idea: ho recuperato una vecchia gruccia di  legno, a cui ho avvitato 5  ganci e con delle anelline di ferro ho unito i fili della tenda ai ganci.


La mia "DECORAZIONE STILE KANDINSKY" l'ho appesa alla colonna utilizzando direttamente il gancio della gruccia,  in questo modo ho evitato di dover forare la colonna. 


Sono molto soddisfatta di questa mia creazione perché e' VINTAGE e  perché non ne esiste una uguale .

Il colore arancione e rosso si adattano  benissimo  al mobile ed ai complementi d'arredo di questa zona living.

Aspetto i  vostri pareri...