giovedì 28 giugno 2018

VILLAGGIO PAPPA SOLE - TORRE MOZZA - Italy



Spiaggia di Torre Mozza 

Oggi e' una giornata speciale: il mio compleanno !
Non vi dirò quanti sono, sappiate che io mi sento ancora tanto giovane .





Torre Mozza 




Quando possiamo pianifichiamo le vacanze in modo da essere al mare in questa importante ricorrenza. 





Dettaglio di una quercia da sughero.

Anche quest'anno ci siamo riusciti ed abbiamo organizzato una settimana al villaggio Pappasole a Torre Mozza in Toscana.

La cosa che più mi e' piaciuta è stato ritrovare il mare bello, profumato di salsedine, trasparente ed invitante.

Il villaggio e' stato una piacevole sorpresa: grande ma non caotico, ben organizzato, perfetto per le famiglie ed i bambini.  
Si può soggiornare con camper, tende, roulotte,  in bungalow di  muratura, legno o case mobili.   
Il villaggio e' diviso a zone.  Al confine est del villaggio passa sia la linea ferroviaria che la strada statale Aurelia, ma se si sceglie una sistemazione non periferica, il rumore non e' particolarmente fastidioso.
 Il nostro alloggio era una casa mobile di nuova generazione, dotata di ogni confort.





Campi da tennis.

All'interno è possibile trovare di tutto:  farmacia, market, pescheria, bazar ed inoltre i ragazzi possono frequentare gratuitamente diversi sport.   E' disponibile il servizio delivery sia per la pizza che per il ristorante.   Sala giochi, disco per ragazzi,  baby dance per bambini.
Nel villaggio ci sono tre piscine di diverse profondità ed il servizio lettini è gratuito e gestito dai bagnini (finito l'uso si riconsegna il biglietto che all'ingresso viene consegnato dal bagnino),  vengono così ciclicamente liberati i lettini. 
L'animazione è ben strutturata, le serate trascorrono piacevolmente e non sono banali. 

Nota di merito va alla particolare attenzione dedicata ai nostri amici a quattro zampe: infatti sono ammessi gli animali, esistono zone specifiche per loro, un'area destinata al lavaggio, e tutto il villaggio è dotato di dispencer con sacchetti per raccogliere le deiezioni canine. In piscina non sono ammessi.

Le auto vengono lasciate nella parte est del villaggio in appositi posteggi.



Il viale per arrivare alla spiaggia 

Per arrivare al mare occorre uscire dal villaggio e percorrere circa 300 metri a piedi attraverso uno splendido sentiero nel parco della Sterpaglia.  Per le persone anziane o disabili è disponibile il servizio navetta con auto elettriche.


L'entroterra e' veramente pittoresco e diverse volte ho preso la bicicletta per fare dei giri a caccia di belle immagini .





La sera del mio compleanno siamo usciti a cena in uno splendido ristorante "La Baracchina" a pochi minuti d'auto dal villaggio.  Il ristorante è sulla spiaggia e fortuna vuole che quella sera ci fosse uno splendido tramonto.  

La cucina è ottima ed il servizio pure, lo consiglio.























La spiaggia del villaggio è a pagamento (non inclusa nel prezzo del soggiorno), ma volendo, spostandosi un po' e' possibile trovare la spiaggia libera.

Prima di arrivare alla spiaggia, sotto la pineta si trova un grazioso risto-bar dove pranzare velocemente o bere un aperitivo ed i servizi igenici.

E' possibile lasciare le biciclette in un'area apposita.

A pochi metri dalla riva si possono notare durante la bassa marea, una fila  di grosse pietre :  la vecchia via Aurelia.

La sabbia è bianca e fine, e l'acqua degrada dolcemente. 
All'orizzonte l'isola d'Elba,  Montecristo e l'arcipelago toscano.



Nessun commento: