mercoledì 14 febbraio 2018

SPADA SANVALE'




San Valentino ....pranzo d'effetto.

Il vero nome di questo piatto sarebbe :

SPADA CIMETTE DI RAPA COCCO E ROSMARINO

 ma siccome l'ho inventato il giorno di San Valentino  lo chiamerò

SPADA SANVALE'


 Oggi ho trascorso gran parte della mattinata nel mio laboratorio per cucire un nuovo vestito al  mio divano.  

Ieri sera avevo messo a scongelare una  fetta di spada e avevo tenuto da parte una melanzana  cotta e del succo di pomodoro da un'altro piatto che avevo cucinato.


Non avevo assolutamente idee su cosa cucinare, ma come sempre mi succede, quando lavoro in attività che mi appassionano e mi rendono felice, l'energia positiva che nasce contamina tutto, quindi anche le ricette che mi invento diventano (secondo me) gustose e particolari. 
INGREDIENTI:
dose per due persone
metà fetta di pesce spada
cimette di rapa
un pizzico di cocco secco
semi di girasole
rosmarino 
sale pepe
1 spicchio aglio

ESECUZIONE:

 Lavare le cimette di rapa e prendere solamente le foglie più tenere , farle saltare velocemente in una padella con olio, uno spicchio d'aglio schiacciato e pepe macinato fresco.  
Togliere la pelle del pesce spada e tagliare delle fettine di circa 1 cm. 

Utilizzare la stessa padella in cui sono state fatte cuocere le cimette aggiungendo olio evo, sale e pepe. 


A fuoco alto fare una cottura veloce e poco prima di spegnere il fuoco aggiungere un pizzico di cocco secco, un pizzico di rosmarino in polvere  (io utilizzo il mio rosmarino fatto essiccare poi frullato) ed un cucchiaino di semi di girasole. Mescolare bene e coprire per tenere in caldo.


Mettere nel piatto le cime ed appoggiare sopra il pesce spada, aggiungere qualche scaglia di sale grosso ed  alcune gocce d'olio .


......segue......