mercoledì 1 novembre 2017

SALMONE MARINATO A SECCO


Un  piatto di facile esecuzione. 


Occorre solamente programmarlo alcuni giorni prima in quanto necessita dei tempi di marinatura. 


Lo si può utilizzare sia come antipasto che come secondo abbinato a qualche verdura fresca.




INGREDIENTI:
1 filetto di salmone fresco  intero
sale grosso integrale
zucchero di canna
contenitore in vetro 
pellicola trasparente
spinaci novelli
semi di girasole
salsa soia
pepe macinato fresco



 ESECUZIONE:


Acquistare un filetto fresco di salmone, lavarlo sotto acqua corrente ed asciugarlo. Riporlo in freezer chiuso in un contenitore, per almeno una settimana, se non si possiede un abbattitore.


Procedere allo scongelamento passandolo nel frigo per una giornata. Preparare una mistura di sale grosso e zucchero di canna con la proporzione 2 a 3 .


Versare uno strato della mistura in un contenitore preferibilmente di vetro ( per un discorso di odori ), appoggiare il salone e ricoprirlo completamente. 


Chiudere con una pellicola trasparente e riporre in frigo nella parte più fredda per 1 giorno.


Dopo 12 ore ricordare di girare il pezzo di salmone.






Trascorso il tempo, pulire dalla mistura poi sciacquare velocemente sotto acqua fresca ed asciugare immediatamente.

 Affettare con un coltello affilato in modo obliquo. 


Accompagnare con spinaci novelli a  crudo,  semi di girasole conditi con olio evo, pepe e soia.

Nessun commento: