lunedì 6 marzo 2017

GRAND HOTEL OROLOGIO ABANO ITALY





Una breve pausa di relax con la famiglia mi ha permesso di scoprire inaspettati scorci di una Abano "antica". 
Nei pressi dell'isola pedonale, ho scoperto questo a mio parere bellissimo complesso al momento in disuso. 

Sono immediatamente stata attratta dalla bellezza dell'abbandono, dai colori tenui e consumati dal sole, degli scuri.



Si tratta del GRAND  HOTEL OROLOGIO  di cui nulla sapevo. 

Mi sono documentata e si tratta di un edificio costruito nel 1700 dai nobili Dondi dell'Orologio, che fu ampliato nel 1800 aggiungendo una facciata neoclassica  e fu sistemato il vasto giardino che circonda tutt'ora l'albergo. 


Un immenso pino formato, il cui tronco di divide in quattro parti, alberi così grandi  li ho visti solamente in Croazia nel parco di una villa romana. 
Bellissimi ! 


Durante la prima Guerra Mondiale fu sede del Comando Supremo ed il generale Armando Diaz era solito soggiornarvi.


Una struttura così imponente che al momento  non é utilizzata da nessuno tranne forse il custode. 

Mi piacerebbe moltissimo poterla visitare internamente e respirare a pieni polmoni tutta la vita e la storia che fra quelle mura e' passata.



Le finestre aperte lasciavano intravedere vetrate bellissime. Questo giardino   mi ricorda un libro che lessi da piccola : 
il giardino segreto.

Guardandolo mi immagino dame e cavalieri mentre sorseggiavano the in giardino, domestiche e giardinieri intenti a riordinare. 

Provo attrazione verso tutte le dimore storiche, guardarle mi fa sognare.

Nessun commento: