lunedì 13 febbraio 2017

FREGOLA CON VONGOLE




Fregola, alimento prima d'oggi a me sconosciuto. Si tratta di un prodotto di origine sarda, semola di grano duro impastata con acqua da cui  ricavano delle piccole palline che poi successivamente vengono tostate.
Il sapore mi ricorda quello del "PAN COTTO" che mi cucinava la mia mamma quando ero piccola. 
Il sapore di pane tostato, unito ad una buona  consistenza permettono, a mio avviso, che questo tipo di pasta si possa abbinare benissimo con qualsiasi ingrediente.



Durante le festivita' natalizie volevo preparare qualche cosa di innovativo, non il solito tagliolino allo scoglio o altro, quindi ho provato questa nuova ricetta e devo dirvi che e' piaciuta a tutti, persino alla mia mamma (nonostante i suoi 90 anni).
Ingredienti :
dose per 4 persone
1 kg di vongole 
fregola sarda 300 gr
olio evo
sale pepe
aglio
1 bicchiere vino bianco
prezzemolo fresco
brodo vegetale
Esecuzione :
Prima di tutto preparate un po' di brodo vegetale che vi servira' per allungare il fondo di cottura delle vongole con cui cuocerete la fregola.
Lavate accuratamente le vongole e lasciatele a bagno in una terrina con un po' di sale per alcune ore in modo da eliminare la sabbia interna.
In un tegame alto e stretto versate le vongole , 1 bicchiere di vino bianco, pepe nero macinato fresco, mezzo bicchiere olio evo, coprite e fate cuocere a fiamma vivace fino a quando tutte le vongole non saranno aperte. Se qualche vongola rimanesse chiusa, buttatela, perche' probabilmente sara' piena di sabbia. Sgusciate  3/4 delle vongole. Filtrate il liquido di cottura ed allungatelo con un po di brodo vegetale. In una padella o tegame abbastanza largo versate un po' di questo liquido e tutta la fregola, mescolate in continuazione.  Aggiungete in continuazione  il brodo in modo da "risottare" la fegola. Poco prima che sia cotta versate le vongole sgusciate, regolate eventualmente di sale e continuate la cottura. La fregola deve rimanere con una consistenza soda. A cottura ultimata aggiungete il prezzemolo tritato fine, un filo di olio evo ed una macinata di pepe . Impiattate aggiungendo su ogni piatto le rimanenti vongole.

Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....