mercoledì 30 settembre 2015

GOCCE DI CRISTALLO



Spesso oggetti attraggono la mia attenzione. L'utilizzo che ne faro' il piu' delle volte non lo conosco.
E cosi' e' stato per queste gocce di cristallo, che sicuramente ciondolavano da un lampadario appeso in qualche sala da pranzo.


Da tempo avevo un giogo appeso ad un albero di fico in giardino. Era ricco di storia, ma disadorno. Quindi un giorno ho avuto l'idea di abbellirlo con gocce di cristallo.



La luce riflessa si scompone in piccoli arcobaleni, che al tramonto rendono magica la siepe di edera.


Approfittando di un caldo pomeriggio di meta' settembre ho preso la mia scatola (rigorosamente vintage) degli spaghi e delle cime. Ho recuperato  un grosso rocchetto di bava e qualche attrezzo.
Pochi minuti di lavorazione per uno splendido risultato.

martedì 22 settembre 2015

PHARAPHERNALIA GIOCO DAMA 1968




Paraphernalia, gioco della dama, disegnato da  Filippo Panseca, 1968.

A volte si dimentica il passato, poi improvvisamente riappare..
Oggi a casa della mia mamma, fonte inesauribile di oggetti di designe italiano anni 60/70, e' ricomparsa questa dama.

Appena l'ho vista mi sono ricordata del piacere che provavo, quando il mio papa' mi regalava un po' del suo tempo libero ed insieme giocavamo a dama. Stupendo. 
Ovviamente la dama e' venuta  a casa con me ed arricchisce la mia collezione di oggetti vintage di designe.

Paraphernalia, game of checkers, Filippo Panseca, 1968.
Today 'I found in a cabinet of my Mama. Immediately I remembered when I was playing with my dad 

lunedì 14 settembre 2015

TAVOLO IN FERRO BATTUTO


Eccolo finalmente !

Sono mesi che sono alla ricerca di un tavolo con sedie in questo stile ! Il mio obbiettivo era: trovarlo a poco prezzo o addirittura gratis. Se poi arrivava da una discarica, ancor meglio, perche' gli avrei dato una seconda vita .
Condiviso fra amici dei social la mia ricerca....nulla, o meglio chi l'aveva lo usava.
Fermato persone nel cui giardino l'avevo visto.
Chiesto ad una anziana vicina di casa.
Poi, questa estate in vacanza, cosi' per caso parlando con la mia cara amica Oneglia, mi ha detto che voleva disfarsi di un vecchio set da giardino e che la sua vicina si era resa disponibile per aiutarla . Mai ! Mai e poi mai avrei permesso cio', e visto la nostra amicizia l'ho supplicata di rimangiarsi la parola e di darlo a me ! ...... bingo !!! Trovato !
Fisicamente non e ' ancora nelle mie mani, ma proprio oggi mi ha inviato la foto e le misure, quindi dopo la felicita' immediata penso di poter affermare che la mia auto sara' in grado di portarlo a casa.
Se cosi' non fosse studiero' un sistema affinche' diventi per sempre mio.
Approfitteremo di un viaggio per andarle a fare visita, loro vivono nel Biellese, per portarlo a casa.
Non vedo l'ora. Dopo potro' avere anche io il mio angolo romantico dove sorseggiare il the' con le mie amiche, nella privacy del mio giardino all'ombra del mio fico.
Durante la mia ricerca avevo gia' individuato alcuni oggetti, che per' per svaariati motivi non sono andati a buon fine.
Direi comunque che il grado di soddisfazione e' altissimo.

Un set da giardino in un giardino vicino a casa mia .





Sedie nella depandance dell'Hotel di Riccione dove ho soggiornato.




Ed infine anche se non sono sedie, una bellissima voliera in legno e ferro sempre nella depandance dell'Hotel.


domenica 13 settembre 2015

A SPASSO TRA LE ROSE

12 13 SETTEMBRE 2015
"A spasso tra le rose" Casinalbo - Modena




Non potevo mancare alla seconda edizione, autunnale.... Una location magica, un giardino incantevole dove tra un cespuglio di rose ed un vecchio tavolino si possono trovare mobili antichi, brocante, oggetti d'arte,cucito creativo, gioielli, bijoux, mobili shabby e tanto altro.
Per non parlare poi dello splendido roseto di rose antiche dell'Azienda agricola.


Ho cosi' fotografato cio' che attirava la mia attenzione.










mercoledì 9 settembre 2015

VENTILATORI-SPECCHI-STAMPI ALLUMINIO



Un centro ricamato ad intaglio, due vecchi ventilatori, alcuni specchi, qualche piccolo oggetto in argento acquistato a Londra....ed ecco un angolo romantico con un tocco shabby chic


Ho poi aggiunto un simpatico vuota tasche fatto con un nuovo  utilizzo di una  padella per torte in alluminio .
Queste le ho acquistate in un mercatino (tante) insieme a dai piedi di una cucina in alluminio. Il progetto sarebbe quello di realizzare una alzatina porta frutta.
Al momento li uso in casa e fuori in giardino come porta zampirone.

sabato 5 settembre 2015

THOMAS TURNER & C. SHEFFIELD ENGLAND



A prima vista sembrano dei semplici coltelli....invece no . Questi li porto' a casa mio Papa' quando durante la seconda guerra mondiale fu fatto prigioniero dagli inglesi e successivamente deportato in Inghilterra a Livelpool dove faceva l'agricoltore presso una famiglia.


ENCORE
THOMAS TURNER & C
SHEFFIELD ENGLAND


In origine erano un servizio completo, forchette e coltelli, poi con il tempo si sono persi. Mia mamma ne conserva ancora alcuni gelosamente. Le forchette hanno il mnico che sembra in corno, mentre i coltelli il manico sembra bachelite.



mercoledì 2 settembre 2015

STADERA - PALA FARINA - TRE PIEDI ....RICORDI DEL PASSATO



Cio' che un tempo aveva un uso...oggi ne ha un'altro. Una vecchia pala per farina che diventa un porta rocce laviche di Lanzarote



Bilancia chiamata anche "stadera" che incontra Osidiana ed altre  raccolti alle isole Eolie.



Ancora....sassi delle isole Incoronate 


Vecchia latta con pennelli ed attrezzi di lavoro, trovati in una cantina scavata nella roccia in una  casa di sasso in Croazia, la cui proprietaria era quasi centenaria.