venerdì 7 novembre 2014

"LIBRIAMOCI"





A seguito di una splendida inizaitiva della Regione Emilia Romagna e' stato fatto un progetto chiamato per l'appunto LIBRIAMOCI per portare l'amore per la lettura nelle scuole primarie. Ad esso hanno partecipato varie figure professionali ed io ho avuto il piacere di esser stata scelta.
Ecco come mi sono raccontata......




Sono Claudia, prima di tutto sono mamma di una bimba di seconda B e  moglie di un marito , poi sono un'artista, ed una  blogger. Ho un mio  blog (praticamente un diario in internet  dove pubblico tutte le foto delle mie idee o creazioni e spiego come poterle realizzare. Faccio parte del gruppo teatro della  scuola, e lo scorso anno ho interpretato la parte della vecchietta che voleva vendere ciuchino in Shreck. Anche quest'anno mi vedrete sul palco. Nel gruppo teatro aiuto a realizzare le coreografie ed i costumi .
In arte sono Cloodreams per gli amici Clood  la traduzione sarebbe  i sogni di Claudia. 





Io amo sognare, sono curiosa, attenta a cio'che mi circonda  e tutto cio' mi aiuta a  mantenere  sveglio il cervello.
Adoro  realizzare con le mani tutto ciò che è possibile dal creare un gioco per la mia bambina a fare la conserva con i pomodori che ho seminato,  cerco di non avere limiti.
Il   mio motto è ciò che la mente pensa...la mano crea.
  Amo riciclare e dare una nuova vita ad oggetti che diversamente andrebbero buttati.

Oggi,  solo per voi sono venuta a leggervi alcune famose favole di Gianni Rodari  , le favole per bambini curiosi .....perche' voi siete curiosi ???  
Alzi la mano chi lo e' ?? (tante mani alzate...)
 Bravissimi !!!  
Vi domanderete perche sono  vestita così. ???
Sono travestita da MAGA ART ATTACK. 
Questo buffo costume l'ho realizzato io e lo uso tutte le volte  che mi capita di intrattenere dei Bambini o fare dei piccoli laboratori con loro .
Fin da piccola ho iniziato a leggere. Il mio primo libro che penso di aver letto 1....2.....3   no ora ricordo  4 volte è stato .....vediamo un Po se indovinate .....una bambina buffa con due lunghe trecce dritte .....si proprio Pippo calze lunghe.
Ricordo che quando lo leggevo diventavo improvvisamente io la protagonista, tutto cio' che c'era intorno a me (la mia camera i miei giochi) scomparivano improvvisamente. ed un'altra cosa che ricordo ancor'oggi era l'odore delle pagine mentre le sfogliavo, provate anche voi quando vi capitera'.....
Vorrei spiegarvi perche' amo leggere e perche' non ho mai smesso da quando ero grande come voi.
Il desiderio di imparare nuove cose,  in base alla passione del momento mi ha spinto a frequentare tante biblioteche, ed a comprare libri che tutt'ora conservo  come un bene prezioso . Ho così unito la lettura alla pratica ed ho imparato tutto cio' che mi interessava. Dalle tecniche di pittura, di bricolage, fai da te, giardinaggio, ricamo, cucito, cucina e tanto altro.  Leggere allarga il cervello ,  leggere fa venir sete al vostro cervello che vi chiedera' sempre di piuì di dargli nuovi libri da ....bere.....
Ora inizio a leggervi alcune favole...siete pronti .......


Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....