giovedì 26 giugno 2014

MARINAIO DI LATTA

Il marinaio dell’angolo del capitano



A quanti di voi sara’ capitato di avere fra le mani una latta vuota.. . . .io ne ho conservate alcune di varie dimensioni e finalmente e’ giunto il momento di realizzare un manufatto. Ispirata da una vacanza al mare, dove in uno stabilimento balneare vidi diversi soggetti a tema nautico appesi, ho pensato di provare a realizzarne uno.
Materiale occorrente:
una latta vuota grande (quelle da olio di 5 litri)
guanti pesanti

forbici da latta
apriscatole
martello
colori acrilici
pennarello indelebile
pennelli punta fine
spray trasparente fissativo
cm. 50 catenella acciaio
punteruolo per buchi
Esecuzione:
Con apriscatole togliere i due fondi della latta. Con le forbici aprila, e con un martello appiattirla leggermente. Pulire da ogni traccia di olio o sporco. Con un pennarello disegnare la sagoma di cio che si vuole realizzare. Oppure se si dispone di una fotografia, la si puo’ stampare ed ingrandire fino alla misura desiderata.. Poi fissare con scotch il foglio alla latta e procedere al ricalco.
Tagliati i bordi iniziare a colorare il soggetto con i pennelli .
A disegno ultimato lasciare asciugare e fare due buchi per appenderlo.
Finire poi il lavoro con spray trasparente per evitare che arrugginisca.
Io l’ho appeso nell’angolo del capitano, una zona del mio giardino dove tutto ricorda il mare.
Ho realizzato anche una “indicazione” in legno recuperato dal mare. Se vi interessa leggete il post “angolo del capitano .

Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....