venerdì 25 aprile 2014

"INFILATO" di GAMBERONI ARGENTINI MARINATI CON SCORZETTE



Come  ho  anticipato in altro post, ho ricevuto in dono dalla mai amica Anna, delle arance biologiche della sua amata Puglia. Ormai sta per terminare a stagione ma non potevo sfruttare una cosi  ghiotta occasione e quindi creare qualche ricetta.



Ingredienti:
dose per due persone
8 gamberoni rossi argentini di grossa pezzatura
4 spiedini di legno
1 arancia biologica
Sale
Pepe olio evo



Esecuzione:
Lavate i gamberoni e privateli della testa. Togliere il carapace e con un coltello affilato incidere la coda del gamberone sulla schiena per togliere l’intestino (il filo nero che si vede).
Lavare l’arancia e spremerla.
Con  un coltello fine tagliate la parte della buccia colorata e fate delle striscioline abbastanza larghe perche’ si dovranno infilare negli spiedini.
Unite al succo dell’arancia abbondante pepe, un pizzico di sale e 2-3 cucchiai di olio evo . Sbattete con una frusta in modo che si amalgamino bene gli ingredienti.
Lavate di nuovo le code dei gamberoni, asciugatele con uno straccio e mettetele a marinare nel composto appena preparato. Lasciate riposare almeno una ora.
Infilate nello spiedino una fetta di scorza ed un gamberone di nuovo.
Dovrete servire due spiedini a testa.
Per la cottura l’ideale sarebbe alla griglia con brace di legno, ma potrete usare in alternativa la piastra o al limite una padella antiaderente.
La brace conferisce un sapore migliore al tutto specialmente alla scorza di arancia. L’amaro della scorza si sposa bene con il dolce del gamberone.
Volendo lo si puo’ accompagnare con una insalatina di cui ho parlato in un post precedente

http://cloodreams.blogspot.it/2014/04/insalata-finocchi-rafano-arancia.html#links

Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....