mercoledì 12 febbraio 2014

PICCOLE SODDISFAZIONI DEL MIO ORTO/GIARDINO.....LE AROMATICHE




Passare vicino ad una aiuola di erbe aromatiche e’ inebriante.
Nel mio giardino ho dedicato una zona alla coltivazione delle erbe aromatciche.


Spesso le utilizzo anche in cucina, ma  alcune volte le coltivo solo per il gusto averla o perche’ mi ricorda un luogo.
E' il caso della Salvia selvatica di Orlec ( isola di Cres Croazia) dove anni fa ho raccolto personalmente i semi che poi ho seminato a casa. 
Oggi e' un robusto arbusto dalle profumatissime foglie. 


Tra le aromatiche ne ho alcune piu' particolari come l'aneto, il basilico rossa,  una menta selvatica straordinaria,  un rosmarino croato raccolto in riva al mare, la melissa, la camomilla etc. 




Ogni pianta ha la sua lavagnetta colorata.
Alcune di queste piante sono perenni,  cioe' in inverno hanno un rallentamento o scompaiono del tutto per poi "risorgere " in primavera. Tra queste ci sono la salvia, la menta,  l'erba cipollina .
Altre basta ripararle un po'dal gelo e sopravvivono (salvia, finocchio, rosmarino, timo, maggiorana, origano e melissa.
 Aromatiche quali il basilico invece sono da seminare ogni stagion,  oppure da comprare le piantine poi trapiantarle  nel terreno.

Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....