giovedì 23 gennaio 2014

....PRONTI PER SEMINARE .....





Come tutti gli anni  e’ arrivato il momento della semina protetta.


Rispettando quelle che sono le regole “lunari”,  cioe’ semina in luna calante per evitare un accrescimento troppo veloce della piantina, e di conseguenza la “filatura”,  entro il 29 gennaio , insieme alla mia principessa , semineremo i pomodori, zucchini , peperoncini e basilico.
Ovviamente i semini li abbiamo presi all'origine, ovvero dai migliori pomodori dell'anno scorso e dalle relative altre piante. 
Come faceva il mio Papa si schiaccia un pomodoro bellissimo e maturato  sulla pianta,  il succo ed i semini si mettono sopra ad un sacchetto da pane doppio poi si lasciano al sole dell'estate a seccare. Quando giunge poi il momento della semina si staccano uno ad uno e si procede.



Come terrario uso una confezione in cui erano riposti i mattoncini Lego, che una cara amica mi ha conservato. "Ti ho tenuto questa scatola a scomparti, secondo me potrebbe servirti........(parole testuali.
Si prepara un composto di torba e terriccio preso nella mia compostiera ( o terriccio universale) si riempono le vaschette per 3/4 poi si mettono circa 10 semini per vaschetta. Si ricopre con altro terreno poi con il nebulizzatore si bagna.
La cassettina va tenuta in un ambiente di servizio tipo garage o cantina dove la temperatura si aggiri sui 14/15 gradi.
Bagnare ogni 2-3 giorni ed attendere........dopo circa un mese dovrebbero iniziare a spuntare le piantine.
Ovviamente se si seminano gli zucchini occorrera' mettere non piu' di 4  - 5 sem,  mentre per basilico, insalata ed altre verdure da taglio su devono seminare a spaglio su tutta la superficie .
Pressare sempre il terreno sopra ai semini in modo che questi quando crescono non alzino il terreno.

Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....