martedì 3 dicembre 2013

PORTA IPHONE IN PELLE



Ormai dovreste  sapere che amo fare le cose da me.
Quindi   anziché  acquistare una cover  per il mio telefono ho deciso di farla. 


Materiale occorrente:
1 pezzo di pelle di circa 20 cm per 30 cm
Ago per cucire pelle
Filo poliestere
2 pezzettini di velcro in tinta


Esecuzione :
Per quanto riguarda la pelle io ho utilizzato una vecchia borsa che non usavo più da tempo. Il pellame era morbido e consistente ed il colore sobrio. Quindi con le forbici l’ho smontata ed ho ricavato i seguenti pezzi, 
2 rettangoli 17 cm per 10 cm la cui parte finale dovrà avere gli angoli arrotondati
1 rettangolo di cm 34 per 3 cm.

Cucite ad una distanza dal bordo superiore, in posizione centrale il pezzettino di velcro morbido. 

Sull’altro pezzo di pelle, deve coincidere con la parte superiore del velcro,  fate un taglio della larghezza della striscia  cioè cm 3.





Cucite il rovescio della linguetta contro il rovescio  della custodia, esattamente sotto al pezzo di velcro morbido che avete cucito prima.

Sovrapponete i due rettangoli di pelle (rovescio contro rovescio) e fate uscire la linguetta dal taglio in modo che la parte rovescia della linguetta sia sul lato dritto della custodia.

Cucite con piccoli punti omogenei tutto il bordo tenendo un margine di almeno 1 cm., in questo modo ultimata la cucitura potrete rifilare con forbici affilate tutta la pelle in esubero lasciando solo alcuni millimetri.

Per ultimo cucire sull’ estremità non fissata della linguetta il velcro ruvido ( su lato rovescio).

Importante prima di tagliare la pelle verificare le misure del vs. telefono , appoggiando all'interno di due pezzi di pelle e con le dita stringere ai lati come se fosse la cucitura, dopodiché misurare.

Inserire telefono all'interno della custodia spingendo giù la linguetta. Questa dovrà arrivare a misura al velcro esterno.

Per togliere il telefono tirare la linguetta ed il telefono uscirà.


La misura dovrà essere leggermente abbondante in modo da permettere lo scorrimento del telefono. 

Nessun commento: