venerdì 27 dicembre 2013

DANUBIO CON PASTA MADRE




Questa ricetta e' frutto di una rielaborazione di una ricetta tradizionale (ovvero con leivito di birra) che mi era stata data da una mamma del nido.

Questi sono dei panini semidolci ottimi come apetizer o come portata in un buffet.
Si conservano morbidi acnhe per piu  giorni grazie alla pasta madre.

Ingredienti:
 dose per circa due leccarde da forno di panini da 40 gr
300 gr pasta madre solida
800 gr farina forte tipo manitoba
300 ml latte fresco intero
120 gr burro fresco
120 zucchero semolato
2 cucchiaino miele
12cucchiaino sale fine
1 uovo
Per il ripieno
160 gr prosciutto cotto a dadini
150 emmenthal a dadini
50 gr scamorza
1 mozzarella
Esecuzione:
Far sciogliere il lievito madre con il latte a temperatura ambiente. Iniziare ad impastare usando cio’ che si usa abitualmente ( si possono usare tranquillamente le mani)

Fare sciogliere il burro.
Unire al composto di cui sopra la farina poco alla volta.
Mescolare bene e per ultimo aggiungere il burro.
L’impasto deve risultare morbido ma non tenero.
Dividerlo in due e riporlo in due terrine coperte con pellicola trasparente.




Far lievitare nel forno acceso ad una temperatura tra i 28 e 30 gradi per 6-8 ore ( deve triplicare) Per verificare la temperatura del forno utilizzate un termometro ed ogni tanto spegnete il forno per evitare che si alzi troppo temperatura.
Trascorso il tempo, prendere l’impasto e lavorarlo leggermente in modo che si sgonfi un po’.
Prendere la bilancia e pesare palline di impasto di circa 40 gr.
Appiattirle leggermente con le mani ed inserire all’interno un po’ del ripieno misto. Richiudere la pasta e rigirarla in modo che non esca il composto poi appoggiarle con la parte della chiusura sulla carta da forno,
Rivestire due leccarde con carta da forno e posizionare le palline almeno a cm 2 di distanza l’una dall’altra-




Ungere leggermente due foglii di pellicola trasparente ed appoggiarli sopra.
Riporre le due leccarde in forno per altre 3 -4 ore (fino a quando non saranno almeno raddoppiati) sempre con forno caldo come prima.
Sbattete l’uovo e con un pennello spennellate la superficie.
Infornare a forno caldo 170.
Io ho fatto la cottura multipla utilizzando il forno in modalita’ ventilato,
Dopo circa 15 minuti saranno pronti. Fare attenzione perche’ con l’uovo in superficie diventano scuri in fretta.
Se non volete spennellarli cio’ non pregiudica la riuscita della ricetta.

Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....