venerdì 8 novembre 2013

PIZZA CON LIEVITO MADRE



Ingredienti:
200 gr. lievito madre 
400 ml acqua temperatura ambiente
500 gr. farina 0   
50 gr. olio EVO  WWW.CINQUECOLLI.IT
1 cucchiaio raso sale fine






Dose per due leccarde da forno tradizionale


Esecuzione:
Prima di iniziare l'impasto per la pizza occorre fare il rinfresco.
Per la pizza meglio fare un rinfresco con una quantità' di acqua maggiore (idratazione al 70%) quindi 100 gr lievito madre 100 gr. farina,  pesano complessivamente 200 gr , quindi  il 70% di acqua sono circa 140 ml. e non i soliti 100 ml.
Il rinfresco diventerà più morbido del solito. 
Utilizzare 200 gr. del rinfresco fatto.
In una terrina capiente far sciogliere lievito madre con l'acqua ed olio, mescolare bene, aggiungere poco alla volta la farina , per ultimo ingrediente aggiungere il sale fine.

Mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e molto morbido.

 Mettere l'impasto in una terrina, coprire con la pellicola e lasciare lievitare circa 12 ore in frigo


Trascorso il tempo (se lo preparate la sera potrete lasciare tutta la notte in frigo ) mescolare nuovamente l'impasto e metterlo in una terrina coperto con la pellicola trasparente  ungere leggermente la superficie e riporre in un luogo tiepido.
 L'impasto dovrà raddoppiare. 
Mescolare nuovamente l'impasto e dividerlo i due parti.

Ungere le 2 leccarde o rivestirle con carta da forno e stendere le due  paste.  Lo spessore dovrà essere di circa mezzo centimetro scarso.

Riporre al caldo e far lievitare nuovamente per 3/4 ore (fino al raddoppio del volume).

Procedere con la farcitura a piacere.

Forno ventilato 250°, due strati per 15-20 minuti. 

Infornare a forno caldissimo.

Questa pizza rimane soffice e morbida anche il giorno dopo  ed è altamente digeribile.

Nessun commento: