giovedì 16 maggio 2019

8 SETTEMBRE 2013... L'INIZIO


8 Settembre 2013, sono trascorsi 6 anni.
Tutto ebbe inizio quel giorno: mesi e mesi di lavorazione per scegliere la grafica, i colori, per capire come creare un blog e cercare di farlo nel migliore dei modi.
Decidere di aprire un blog, questo è stato il primo passo.
Iniziare a diffondere le mie conoscenze, le miei idee e le mie creazioni è arrivato poco alla volta, ma io sapevo che prima o poi avrei avuto il coraggio di provare a realizzare, ancora una volta, uno dei miei tanti sogni: insegnare LA MANUALITÀ FINE. 

Un particolare ringraziamento va a Federico Tassinari (formatore Docente presso LEN) che mi ha dato tanti consigli ed è stato capace di accendere il mio start.

Anche dalla mia famiglia e dai miei amici sono arrivati tanti incoraggiamenti, più il tempo passava più in mè nasceva la consapevolezza che quella, era la strada giusta da seguire.

La manualità fine abbraccia tante attività, dal cucito alla maglia, dal disegno alla pittura, dalla lavorazione del legno alla scultura ... quindi ora dovevo solo decidere a quale dedicarmi.

Mesi e mesi di studio, pianificazione, ore rubate al sonno (un po' anche alla mia famiglia) per cercare di capire come realizzare la COSA GIUSTA. 
Poi le idee arrivano, di notte, mentre aspetti che cuocia la pasta, mentre guidi l'auto, qualsiasi momento  può essere quello giusto !  Come un'illuminazione, allora corri subito al pc e scrivi, prendi appunti perchè non vuoi che l'idea svanisca.
Devo essere sincera, a volte mi stupisco da sola e mi dico: BRAVA CLOOD ! 

Oggi i giovani (e non solo) hanno perso la capacità di usare le mani, o meglio le usano ma in modo non del tutto corretto.
Rivolgere la propria attenzione verso attività quali il cucito, ricamo, lavoro a maglia, all'uncinetto,  avrà sui giovani molteplici effetti positivi.
Avere una figlia quasi adolescente, frequentare per volontariato le scuole, mi ha fatto toccare con mano questa grave carenza.
La ripetitività dei gesti di alcuni lavori quali cucito, ricamo, maglia, uncinetto favorisce la concentrazione e sviluppa l'attenzione.
Stabilire un obiettivo facilmente raggiungibile, quale la creazione di un piccolo manufatto, fa aumentare l'autostima.  
Se poi abbiniamo a questi vecchi passatempi,  nuovi materiali, aggiungiamo un po' di creatività,  allora i nostri ragazzi si appassioneranno e potranno scoprire di avere un nuovo talento, di star bene facendo qualche cosa che non sia solo,  usare il telefono o il pc. 
Altro effetto positivo sarà l'allontanamento dalla dipendenza digitale che purtroppo oggi sta flagellando i nostri ragazzi.

Potrei continuare a lungo, ma siccome non voglio convincervi, ma solo farvi riflettere, non aggiungo altro.
Sappiate che in questo progetto ho messo davvero tutta me stessa, che ci credo TANTO e che nella vita bisogna seguire i propri sogni, io l'ho sempre fatto e ne sono MOLTO FELICE. 
Spero di poter essere da esempio a mia figlia e a tutti coloro che vorrebbero realizzare un sogno, ma non hanno il coraggio di farlo. 
Fatelo, qualunque sia la vostra idea e la vostra età !
Grazie per aver dedicato un po' del vostro tempo alla lettura di questo post.
Clood

Nessun commento: