domenica 17 settembre 2017

NUOVA VITA AD UN VECCHIO MOBILE




Anno 1975 .....desideravo vedere la televisione nella mia camera. La manualità era già'presente nei miei genitori.

Mio padre mi costruì con del legno di recupero un mobile porta tv: ricordo ancora come mi rese felice questa cosa. 





Il mobile era solido e reggeva senza problemi il peso dii un televisore.


Poi per poterlo muovere più agevolmente,  il mio Papà aveva fissato delle minuscole ruote alle estremità.




Ovviamente come usava in quel periodo, tutto lo scaffale era stato copiosamente spennellato con il FLATTING.


 Questo mobile con il passare del tempo ebbe poi utilizzi diversi, fino ad arrivare ad essere stivato nella soffitta di mia mamma.


Quando l'ho rivisto, oltre ad essersi aperti tanti file pieni di bei ricordi nella mia mente.....ho subito pensato che prima o poi lo avrei riutilizzato.



E così é stato !

In occasione della ristrutturazione di una parte della mia casa,  volevo creare un ambiente formato da un mix di stili.
Con la levigatrice a mouse ho tolto completamente i 1000 strati di vernice che il mio Papà aveva steso, ed ho riportato alla luce la bellezza naturale del legno.



E' bastato sistemare   asciugamani, accappatoi, un vecchio vaso ermetico pieno di sale di Epsom, alcuni piccoli accessori,  per trasformare un  bagno in una piccola spa.

Nessun commento: