lunedì 24 agosto 2015

ROSOLINA MARE (RO)



Anche quest'anno Rosolina Mare ci aspettava.
Una lunga penisola di sabbia.
La laguna alle spalle. Il mare dall'altra.
Il silenzio. Infinite spiagge selvagge. La natura ha preso il sopravvento.
Io amo questo posto lontano in tutti i sensi dalle spiagge classiche.
Il vento nasconde le tracce dell'uomo, e su di esse la natura erge nuove dune e nuove forme di vita.
Legni, alberi, boe marine conchiglie e tutto cio' che il mare trova e riporta a riva. Come in un mercatino faccio incetta di tutto cio che ,i potrebbe servire .


Correnti, maree spostano agitano le acque del nostro tranquillo Adriatico.
I "semi" delle vongole, si spostano.
Il mare le culla e le fa crescere al di fuori degli allevamenti.
Pazienza e divertimento. Quasi come andar per funghi.
La caccia mi fa gustare un buon piatto di tagliolini alle vongole.


Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....