sabato 8 febbraio 2014

COME ORGANIZZARE UNA FESTA DI COMPLEANNO PER BAMBINI - PARTE TERZA






3 Individuare la location_ redarre una lista invitati_ fissare la data e preparare  inviti.

Lo svolgimento della festa può avvenire in diverse location.

Se il compleanno cade nel periodo primavera-estate-autunno si può organizzare in un parco, nel proprio giardino,  cortile di casa o in un agriturismo.

Più complicato risulta se cade durante periodo invernale.

Diverse parrocchie, circoli privati,  polisportive affittano sale vuote a cifre sostenibili.

Se disponete di un locale ampio presso la vostra abitazione avete risolto tutti i problemi.

Fissare la data ed assicurarsi che la location individuata sia disponibile.

Prenotare la location.

Insieme al vostro bambino/na  compilate una lista degli invitati, cercando di indirizzare la scelta degli invitati verso quello che voi ritenete più giusto.

Le feste che ho organizzato per mia figlia sono state diversificate per gruppi di appartenenza. 

Quest’anno anziché fare una festa generale ho deciso di fare tre feste.

La prima con le amichette della materna (sette invitate), la seconda con le amichette della scuola primaria ( sette invitate) e ‘ultima con le amiche ed amici dalla nascita piu’ mamme papa’ e fratelli nati dopo ( 10 bambini e 12 adulti). 
Questo gruppo e' formato dalle mamme che frequentavano il corso pre-parto con me.

L’ultima e’ stata sicuramente più impegnativa in quanto e’ dovuto intervenire anche mio marito per intrattenere i genitori mentre io pensavo ad i bambini.

La location scelta e' stata casa ns.
I genitori sono stati fatti accomodare per parte della festa, in un luogo diverso dal nostro. Per loro abbiamo allestito una zona per il gioco con le carte, una per chi voleva vedere la tv mentre la zona ristoro era condivisa insieme ad i bambini .

Questo modo di festeggiare non rappresenta la normalità,  ma l’esagerazione che ogni tanto mi travolge.

I bambini si sono molto divertiti ed io con loro. 

E’ stata per me una sfida, volevo mettermi alla prova per vedere se ero in grado di organizzare una cosa che non avevo mai fatto.

La nostra bambina ha apprezzato, ha detto:
 “cosi’ non devo scegliere con quale gruppo di amiche giocare, visto che sono tutte mie  amiche del cuore."

.Oggi si possono preparare inviti che possono essere cartacei o virtuali.

Il cartaceo ho il difetto che lo devi consegnare personalmente mentre per quello virtuale e’ molto più semplice l’invio.

Su internet potrete trovare siti specializzati su inviti di compleanno .



In alternativa potete mandare gli inviti via sms  tradizionale o via whatsapp oppure via mail. 

Ricordatevi di indicare un numero di telefono dove potranno contattarvi per dare conferma partecipazione.
 . . . . .segue



Nessun commento: