domenica 27 luglio 2014

DAIKON IN AGRO CON TROPEA (vegano)



Continua la contaminazione vegan-vegetariana

Mi piace la contaminazione.
La nostra vita sarebbe noiosa se non fosse influenzata dal  tempo in cui viviamo_ dalle mode _ dalle passioni _ dal futuro e dal passato.
E’ per questo motivo che _ da sempre _cerco di forgiare la mia vita e la mia alimentazione traendo il meglio da cio’ che mi circonda _ creando un qualche cosa a misura per me e per la mia famiglia senza entrare nel fanatismo sempre   pur rispettandolo.
Daikon in agro con tropea e' ' la prima ricetta rielaborata  che aprira' questa nuova etichetta ;
contaminazione .....vegan-vegetariana in cucina.
L'ho trovata molto gustosa  e dal sapore particolare quindi ho deciso di condividerla.
Il DAIKON . . . . .cosa e' ?
Una radice che e' tipo un ravanello gigante _ lo si puo' consumare sia crudo che cotto
Il Daikon e' conosciuto per le sue proprieta' disintossicanti e per la sua capacita' di aiutare a sciogliere i depositi di muco e grasso causati da un consumo eccessivo di prodotti di origine animale- 



 Ingredienti:
dose per 4 persone
1 Daikon di circq 600 gr
1 cipolla tropea
1 cucchiaio di sciroppo d'acero
3 cucchiai di olio evo
3 cucchiai di aceto di mele
4 cucchiai di acqua 
sale e pepe
Esecuzione:
Fare rosolare nell'olio la cipolla tropea affettata sottilissima.
Lavare e pelare il Daikon e fare dei cubetti ed aggiungerli alla cipolla,
Continuare la cottura ed aggiungere 4 cucchiai di acqua.
Regolare di sale e pepe.
Aggiungere l'aceto di mele ed il cucchiaio di sciroppo d'acero.
Continuare la cottura per alcuni minuti _ fino a quando non si sara' asciugato.
Ottimo contorno 
Il Daikon rimarra con una consistenza compatta.


Nessun commento:

Posta un commento

Your comment....