sabato 11 gennaio 2014

TARTARE SALMONE GAMBERONI VONGOLE



Io adoro  tutte le " crudite ",  in particolare quelle di  pesce e di crostacei.
Approfittando del fatto che questa estate abbiamo "pescato" vongole ho inventato questa ricetta.
Ingredienti:
200 gr di vongole con conchiglia che cotte e sgusciate risulteranno circa  1 tazzina da caffè 
1 filetto di salmone da circa 100 gr
6 gamberoni
alcune scaglie di zenzero marinato  (vedere etichetta sotto vetro zenzero marinato)
alcuni filii di erba cipollina fresca
un pizzico di imo fresco
alcune gocce di salsa di soia e di tabasco


Esecuzione:

Tutto il pesce che ho usato ,ad eccezione delle vongole, e' crudo, ovviamente gia' abbattuto.
Tagliare a cubetti con un coltello il salmone , i gamberoni ( prima togliere con uno stuzzicadenti il filo nero che si vede in trasparenza sulla schiena, ovvero l'intestino).

Per quanto riguarda le vongole io ho usato una confezione di vongole che avevo raccolto e congelato questa estate in vacanza ( leggere post con etichetta cercando fra ciò che ci circonda ........MARE VONGOLE e FANTASIA.)

Il mio consiglio, pero' ,e''' quello di  comprare vongole fresche, quindi già decantate, e di non usare quelle che si trovano in commercio congelate ,perché
 spesso , hanno un gusto alterato .

In un tegame con un filo d'olio evo ed uno spicchio di aglio in camicia fare aprire le vongole a fuoco alto e con il coperchio. Quando saranno tutte aperte, sgusciatele e tenete in un recipienti il liquido di cottura. 


Quando lo verserete fate attenzione a non utilizzare il fondo , dove potrebbe essersi depositata della sabbia.
Tritare l'erba cipollina, lo zenzero marinato.

In una ciotola unire tutti gli ingredienti di cui sopra, poi aggiungere un pizzico di timo fresco e  mescolare delicatamente.

 Aggiungere poi  alcune gocce di salsa si soia e di tabasco che serviranno a dare un po' di acidità al piatto.

Aggiungere le vongole ed un cucchiaio del liquido di cottura. 
Regolare di sale pepe ed olio evo.
I consigli di Cloodreams.

A questo punto lo si puo' presentare  nella doppia ciotola come ho fatto io, mettendo del ghiaccio in quella sottostante, oppure fare delle palline utilizzando la pellicola trasparente tipo "chupa chups", riporle in frigo per un paio di ore, poi disporle a piacere in un piatto da portata o singolarmente dentro ad un bicchierino riempito per meta' di chicchi di melagrana.


Nessun commento: